Generatore aria calda: quale scegliere?

Generatore Aria calda

Il generatore aria calda è un sistema di riscaldamento ideale per gli ambienti industriali di lavoro, per capannoni, officine, o ampi spazi da riscaldare in modo veloce ed efficace, quali i cantieri edili in inverno.

Sono la scelta migliore, inoltre, quando la necessità è quella di riscaldare allestimenti temporanei o per far fronte ad esigenze di cantiere mobili. Sono infatti perfetti come fonte di calore sia fissa che temporanea.

Il riscaldamento dei generatori di aria calda avviene per combustione e grazie a questi sistemi è possibile scaldare, asciugare, essiccare.

Questi riscaldatori, comunemente chiamati anche cannoni d’aria calda, producono un getto d’aria creato da un processo di combustione diverso a seconda della tipologia e fonte di alimentazione.

Ne esistono di varie tipologie: generatori di calore a gas GPL, a combustione diretta, generatori di calore a combustione indiretta, generatori di calore elettrici.

Per scegliere il generatore d’aria calda corretto per i tuoi spazi è necessario calcolare il volume dell’ambiente da scaldare, la coibentazione dell’edificio (isolamento termico, scarso, medio o buono) e la temperatura che si vuole ottenere rispetto alla temperatura esterna.
Il generatore d’aria calda viene scelto inoltre in base all’utilizzo che si intende fare.

Sostanzialmente le differenze sono in termini di struttura, di alimentazione, e di caratteristiche tecniche del cannone d’aria calda

Generatore d’aria calda a gasolio

È alimentato a diesel ed è perfetto per scaldare porzioni di capannoni, cantieri edili, magazzini e grandi ambienti ben ventilati. Un generatore di calore a gasolio può essere a combustione diretta o indiretta.

Generatore aria calda a combustione diretta

Il generatore a d’aria calda a combustione diretta, è un cannone ad aria calda ad alte prestazioni e garantisce un rendimento termico del 100%.
In questa tipologia di generatore a scambio diretto, i fumi di scarico non vengono espulsi separatamente, ma vengono convogliati insieme al getto di aria calda. Proprio per questo motivo non sono indicati in ambienti chiusi perché generano gas nocivi.

Un ventilatore interno forza l’aria attraverso la camera di combustione dove c’è il bruciatore e il passaggio dell’aria attraverso il bruciatore, diffonde calore all’esterno.

Si utilizza questo tipo di generatore d’aria calda, oltre che nell’edilizia, anche nell’agricoltura o negli allevamenti.

A livello di struttura del macchinario, questi generatori esistono in versione carrellata con manici e ruote e quindi facilmente trasportabili.

Generatore aria calda a combustione diretta

  • Portata d’aria : da 350 a 4.600m³/h
  • Capacità serbatoio : da 17 a 105 Lt
  • Potenza elettrica : da 200 a 1.170W
  • Controllo elettronico di fiamma
  • Termostato di surriscaldamento
  • Bruciatore automatico di gasolio.

Generatore aria calda a infrarossi

Il generatore d’aria calda a raggi infrarossi e combustione diretta, è l’ideale per l’essiccazione di vernici, per lo scongelamento di macchinari e per scaldare postazioni di lavoro.

Garantisce infatti un’adeguata ventilazione degli ambienti, senza togliere ossigeno, e senza spostamento d’aria.

Generatore aria calda a infrarossi

  • Potenza elettrica : 140/370W
  • Capacità serbatoio : 43/65Lt
  • Alimentazione elettrica : 230V 1ph 50Hz
  • Controllo elettronico di fiamma con fotoresistenza
  • Basso livello di rumore
  • Flusso diretto di calore per irraggiamento senza movimentazione d’aria

Generatore di aria calda a combustione indiretta

Il generatore a combustione indiretta è progettato per scaldare ambienti chiusi frequentati da persone. In questi apparecchi, infatti, i fumi vengono separati dal getto d’aria e i gas di scarico vengono espulsi attraverso un camino. Grazie ad un tubo di prolunga del camino si possono convogliare i gas di scarico all’esterno dell’ambiente da riscaldare.

Generatore aria calda a combustione indiretta

  • Portata d’aria : da 550 a 4.300m³/h
  • Capacità serbatoio : da 42 a 105 Lt
  • Potenza elettrica : da 300 a 1.140W
  • Controllo elettronico di fiamma
  • Termostato di surriscaldamento
  • Bruciatore automatico di gasolio

Generatore aria calda a gas GPL

I generatori d’aria calda a gas hanno combustione diretta e hanno un bruciatore integrato. Sono una soluzione economica e pratica per scaldare ambienti industriali e cantieri. L’altro grande vantaggio è che sono pronti all’uso: basta infatti collegarli ad una bombola a gas per avere subito calore.

Generatore aria calda elettrico

È l’ideale per quegli ambienti dove non è possibile usare un generatore d’aria calda a gpl o a gasolio, come ad esempio, in ambienti chiusi. Forniscono in breve tempo un calore pulito e sicuro e sono i preferiti quando si cerca un riscaldamento temporaneo o d’emergenza.

I generatori d’aria calda elettrici sono i modelli più semplici della categoria, pratici e versatili.
Questi riscaldatori non hanno un bruciatore, ma il calore viene creato tramite resistenze in acciaio e poi spinto in flusso d’aria dalla ventola. Non emettono fumi e gas e solitamente hanno dimensioni ridotte, quindi vengono scelti per la loro flessibilità d’utilizzo, la facilità d’utilizzo e la loro mobilità.

I generatori d’aria calda sono strumenti indispensabili per la stagione invernale e per riscaldare in breve tempo qualsiasi locale, sia quando la fonte di calore debba essere fissa, sia quando l’esigenza è temporanea.

Scegliere il generatore d’aria calda industriale

Anche se non esistono regole inconfutabili, solitamente, nell’edilizia e nei cantieri all’aperto consigliamo generatori d’aria calda a gasolio con alimentazione diretta o cannoni d’aria calda alimentati a gas GPL. In questi ambienti, infatti, l’utilizzo è prolungato e intenso e la robustezza e resistenza di questi macchinari li rendono idonei al funzionamento anche in condizioni difficili.

Nella logistica, dove scaldare interi magazzini può essere veramente oneroso, consigliamo generatori d’aria calda elettrici trifase, che oltre al riscaldamento, offrono la funzione di ventilazione, oppure cannoni d’aria calda diesel a combustione indiretta, che, avendo un camino per espellere i gas di combustione all’esterno, garantiscono calore e aria sana.

Nell’agricoltura, per allevamenti e serre, dove le temperature possono essere veramente rigide in inverno e spesso non è possibile installare un tradizionale impianto di riscaldamento, consigliamo cannoni d’aria a gas o gasolio o generatori d’aria elettrici.

Se sei interessato ad un generatore d’aria calda non esitare a contattarci e a richiederci maggiori informazioni.
Il nostro staff sarà felice di proporti la soluzione professionale più adatta alle tue esigenze.

Contattaci per avere maggiori informazioni!

    Condividi:

    Facebook
    Twitter
    Pinterest
    LinkedIn

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Contenuti

    Post correlati

    Bisogno di assistenza?
    Chiamaci subito:

    Il nostro staff sarà felicissimo di trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze.

    Contattaci per avere maggiori informazioni!